Penalizzazioni di Google a causa dei Tag in eccesso

penalizzazioni googleIndicizzando un sito possiamo raggiungere degli incrementi considerevoli di visite al giorno ma come google ti dà ti può togliere anche molto velocemente. Le penalizzazioni sono un vero incubo per chi possiede siti con numeri considerevoli di visite al giorno e guadagna online grazie alle pubblicità pay per click etc… Bisogna dunque seguire molto bene le regole per webmaster indicate da google, ma purtroppo qualcosa può sempre sfuggire e può capitare di svegliarsi un giorno e trovare le nostre visite dimezzate. Una delle cause

Le 10 regole per indicizzare un blog in wordpress sui motori di ricerca

seoPer migliorare l’indicizzazione del proprio blog WordPress nei motori di ricerca, ci sono alcune operazioni fondamentali da fare. WordPress come sistema ha già di default una buona predisposizione all’ottimizzazione in confronto ad altri CMS, però, se seguite queste semplici regole vedrete un grosso miglioramento.
1) Utilizza i Permalink SEO-Friendly
La struttura dei Permalink è molto importante. Ad oggi ci sono ancora molti dibattiti a riguardo: c’è chi dice sia meglio inserire www.tuosito.com/xxxx/xx/xx/titolo-articolo, altri invece

Joomulus il modulo di joomla per visualizzare i tags in 3D

mod_joomulus joomlaJoomulus è il modulo di joomla per poter avere i tags i 3D come accade per wordpress. Sicuramente più carino da vedere oltre che utile per migliorare l’indicizzazione o posizionamento di un sito sui motori di ricerca.
Per scaricare il modulo clicca QUI
Installazione del modulo
– Andare nel pannello di amministrazione del nostro sito di riferimento ed entrare in Estensioni – Installa/disinstalla.
– Selezionare il file .zip appena scaricato e cliccare su installa.
– Ora nella Gestione moduli troverete Joomulus disattivato.

Indicizzare Joomla con il componente gratuito SH404SEF

sh404SEF joomlaCome vi ho già accennato nell’articolo precedente, SH404SEF è un componente di joomla utile per migliorare l’indicizzazione di un sito che genera url SEF friendly. Io lo utilizzo solo nei casi in cui ho un sito con dei componenti installati come Virtuemart o Adsmanager in cui il modrewrite di joomla non è sufficiente. Ora vi fornisco una breve guida del componente.
Prima di tutto eseguite il download di SH404SEF.
Come per tutti gli altri componenti,

Tool per la Creazione Online della Google Sitemap

Sitemap generatorPer velocizzare i tempi di indicizzazione è molto importante segnalare a google il proprio sito attraverso una sitemap. Per fare ciò è sufficiente entrare nel centro webmaster di google, segnalare il sito ed inviare la propria sitemap.txt. Ma come creo una sitemap? Io personalmente utilizzo il tool di Seoutility che trovo molto veloce e completo. Il Google SiteMap Generator ha il compito di estrarre fino a 5000 url presenti all’interno delle vostre pagine web e di creare un file xml rispettando la sintassi prevista dal protocollo. Una volta creata la sitemap sarà sufficiente inserirla via FTP ed inviarla attraverso il centro webmaster nominato precedentemente.

Come indicizzare un sito in joomla: le friendly url e il file .httaccess

configurazione seo joomlaPer indicizzare un sito su google la prima cosa da fare è quella di ottenere delle Friendly Url. Joomla nel momento dell’installazione prevede delle url ‘sporche’ tipo: [cc lang=”html”]
http://www.nome-sito.com/index.php?option=com_content&view=article&id=19&Itemid=27
[/cc]. Tutto ciò non è molto accessibile o digeribile per Google. Ci si potrebbe affidare ad alcune estensioni di terze parti, personalmente utilizzo sh404SEF, ma nel caso di un sito base senza particolari componenti io consiglio la procedura standard di joomla il modrewrite. La procedure è semplice.
Accedendo nel backend del sito andate su Sito – Configurazione, nella parte destra del sito troverete Configurazione SEO. Spuntate su SI per tutte e tre le voci. La procedura però non è terminata perchè se provate a guardare il sito sul browser darà errore e non si vedrà nulla. Come fare? Si tratta del file “htaccess.txt”. E’ un semplice file di testo contenente una o più direttive per la configurazione del web server Apache. Per fare in modo